Tutor

Pubblicato il da infortunistica

La Corte di Cassazione, sez. VI civile, conferma con l'ordinanza n. 15690 dell'18.9.2012, un indirizzo già introdotto con una precedente pronuncia dello scorso giugno (9486 dell'11.6.2012), sulla delicata questione della competenza per impugnare le multe elevate in base alle rilevazioni del "Tutor". Come già affermato nel precedente verdetto, il criterio da utilizzare per decidere la competenza è quello della porta d'uscita del sistema SICVEpresente nel punto medio del tratto di rilevazione. Se la velocità viene rilevata in quattro tratti diversi, ci sarannoquattro porte d'uscita e di conseguenza quattro Uffici del Giudice di Pace dove presentare quattro ricorsi

Continua a leggere la notizia

Fonte sicurauto link

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post